Lenticchia Castelluccio

La lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP
La lenticchia chiamata dagli abitanti di Castelluccio “Lénta”, è il prodotto rappresentativo del paese per eccellenza. L’uso di questo legume è antichissimo come dimostra il ritrovamento di semi in tombe neolitiche datate 3000 A.C. La lenticchia è una pianta annuale, che fiorisce tra maggio e agosto, appartenente alla famiglia delle leguminose. L’inconfondibile sapore, le dimensioni molto piccole, la resistenza ai parassiti e la coltivazione esclusivamente biologica, oggi ne fanno un prodotto ricercatissimo. Viene seminata, non appena il manto nevoso è completamente disciolto.
Verso la fine di Luglio primi di Agosto viene raccolta. Una volta questa operazione veniva svolta esclusivamente a mano, “la carpitura”. Affluiva manodopera dai paesi limitrofi; Gualdo, Pescara Del Tronto, San Pellegrino, per la maggior parte donne, “le carpirine”, un lavoro faticoso e lungo. Oggi si ricorre, quasi sempre, alle falciatrici meccaniche, ma comunque i ritmi e i “rituali”, obligatori, fanno della raccolta un momento di massimo impegno per i contadini del posto.

Disciplinare di produzione della Indicazione Geografica Protetta “Lenticchia di Castelluccio di Norcia”

VISIONA IL DISCIPLINARE


Dove acquistare la Lenticchia IGP di Castelluccio di Norcia

La Vostra Cantina

La Vostra Cantina Castelluccio

Vai al sito

BottegAlberoBello

Negozio Castelluccio

Vai al sito

Brancaleone

Brancaleone Norcia

Vai al sito

Dove degustare la Lenticchia di Castelluccio

Visita i ristoranti di Castelluccio

A breve...

Materiale in preparazione.

Disponibile anche in: Inglese